livorno
cronaca

Inutile fare l’asporto con 3 consegne al giorno non pago le utenze...


11 novembre 2020


CECINA

«Devi accendere il forno, i frigoriferi e tutti gli impianti per incassare magari cinquanta euro in un giorno. L’attività di asporto e consegna a casa non vale la pena. Quindi preferisco chiudere tutto e aspettare che il Governo dica quando possiamo riaprire in serenità».

Sadrina Selvi è la titolare del ristorante-pizzeria Le Chiacchiere su corso Matteotti a Cecina. E spiega che anche con la chiusura alle 18, quella in vigore fino a ieri quando la Toscana era ancora valutata regione gialla, gli affari non andavano bene.

«Ma almeno - spiega - in queste due settimane in cui era concesso lavorare soltanto all’ora di pranzo riuscivamo a incassare quasi il necessario per pagare le utenze».

Selvi è convinta che invece, con i soli servizi di consegna a domicilio e di asporto, non riuscirebbe neanche a mettere insieme l’ammontare per pagare le bollette.

«Anche perché - dice - io ho del personale. E poi ho fatto una prova in queste due settimane in cui dovevamo interrompere il servizio al tavolo alle 18. Ho messo il trasferimento di chiamata sul cellulare per rendermi conto di quanti clienti chiamavano per l’asporto o per il delivery. E sono stati davvero pochi. Inoltre, noi siamo nella zona pedonale che effettivamente, questo anche prima dell’epidemia, non si presta molto per l’asporto. La gente non può trovare parcheggio proprio davanti al ristorante. Quindi, se devo mettere su tutta l’organizzazione per fare magari solo tre consegne in un giorno è chiaro che alla fine vado a rimetterci. Quindi spengo tutto e chiudo»

Poi una riflessione sulla nuova normativa. «Mi chiedo sulla base di quale criterio - termina - la Toscana sia stata decretata zona arancione e regioni come la Campania no. Credo sia assurdo». —

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.