Il Tirreno

Livorno

Violenza

Aggredisce i familiari disabili: arrestato un colligiano di 43 anni


	Una pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)
Una pattuglia dei carabinieri (foto d'archivio)

L’uomo è in carcere: per lui, l’accusa, è maltrattamenti in famiglia. L’aggressore era ubriaco

28 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





COLLESALVETTI. Ha aggredito una coppia, suoi familiari, nella loro abitazione. I carabinieri hanno arrestato a Collesalvetti un uomo di 43 anni «gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia». Secondo quanto ricostruito il parente delle vittime era appena rincasato dopo un abuso di alcol e, anche per questo, si è dimostrato estremamente violento nei confronti dei due, disabili, che hanno prontamente chiamato il 112. «L’aggressore – spiegano i militari dell’Arma – è stato poi subito raggiunto dai militari ancora presente in casa ed è apparso in stato di agitazione psicofisica, confermando chiari segni di ebbrezza alcolica». Ora è in carcere.

Primo piano
Lo schianto

Morto a 32 anni in Autostrada a Carrara: chi era Samuel e le prime ipotesi sulla tragedia