Il Tirreno

Livorno

Il dramma

Livorno, tragedia in via Terrazzini: commerciante trovato morto a 67 anni


	Via Terrazzini, in centro (foto d'archivio)
Via Terrazzini, in centro (foto d'archivio)

Inutili purtroppo i soccorsi della Misericordia: la procura ha disposto la restituzione della salma ai familiari. L’ipotesi è un malore

11 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Tragedia in via Terrazzini, a pochi passi da piazza della Repubblica, dove un commerciante senegalese di 67 anni è stato trovato morto all’interno del suo appartamento. Dame Kane – questo il suo nome – era titolare di un’impresa di commercio al dettaglio attiva nel settore dell’abbigliamento. L’imprenditore, nato nell’aprile del 1957, è morto a causa di un malore nella sua abitazione del centro.

Inutili, purtroppo, nel pomeriggio di venerdì 10 maggio i soccorsi immediati dei volontari della Misericordia di via Verdi, giunti su un’ambulanza con a bordo il medico del 118. Sul posto anche una volante della polizia di Stato, trattandosi di un decesso avvenuto in assenza di testimoni. Gli agenti hanno avvertito i parenti, che in quel momento si trovavano a Firenze. La salma, su disposizione del procura, è stata poi restituita alla famiglia e trasferita al cimitero dei Lupi dal personale delle onoranze funebri della Svs di via San Giovanni.

Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana