Il Tirreno

Livorno

Incidente in porto

Livorno, pescatore di 31 anni si amputa la falange di un dito


	Un'ambulanza della Svs in porto (foto d'archivio)
Un'ambulanza della Svs in porto (foto d'archivio)

Il giovane è stato soccorso dai volontari della Svs di via San Giovanni, giunti su un’ambulanza con a bordo il medico del 118

30 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Incidente per un pescatore di 31 anni, soccorso attorno all’una della notte fra lunedì 29 e martedì 30 aprile nella zona portuale. Il giovane, accompagnato all’ospedale in codice giallo da un’ambulanza della Svs di via San Giovanni, con a bordo i volontari e il medico del 118, ha riportato a seguito di un incidente la semi-amputazione della prima falange di un dito della mano.

Primo piano
La tragedia

Argentario, neonato morto su una nave crociera: fermata la mamma, è accusata di omicidio