Il Tirreno

Grosseto

baseball serie a 

Finalmente doppietta, Ecopolis in grande spolvero

; Maurizio Caldarelli
Finalmente doppietta, Ecopolis in grande spolvero

30 agosto 2021
3 MINUTI DI LETTURA





GROSSETO. L’Ecopolis Bbc Grosseto fa il “cappotto” con la Fiorentina nella penultima giornata della poule salvezza di serie A, vincendo la seconda partita in sette riprese (10-0), finalmente con un’ottima prestazione.

Sorretta a dovere dal mancino Junior Oberto, confermato nel ruolo di partente, che ha concesso tre valide con otto eliminazioni al piatto, la compagine biancorossa ha avuto nel seconda base Andrea Sgnaolin il miglior battitore con un bel 3/4, con un doppio e 2 punti battuti a casa, ma in generale tutto l’attacco ha risposto bene, costrigendo ben presto alla resa la bestia nera Martin Perez, che inflitto due stop ai maremmani. I ragazzi di Jairo Ramos Gizzi sono partiti bene, andando a segno al 1° tentativo con Chelli, in prima su errore e a casa sul singolo del capitano. Al 3° è ancora a Chelli a raddoppiare: l’esterno centro è salvo su errore del seconda base, va in seconda sulla valida di Sgnaolin e avanza fino a casa con due basi del rilievo Francini. La Fiorentina, che con queste sconfitte torna in serie B, viene tenuta a freno dai lanci del 41enne originario di Barquisimiento, mentre l’attacco nelle ultime tre riprese va a nozze contro Francini e Rassizad. Il quinto inning si apre con la base a Chelli, in seconda sull’ennesimo errore della difesa ospite (ne ha commessi ben 9) e a punto sul doppio di Sgnaolin. Gentili spinge a punto Ferretti con una hit, mentre l’errore dell’interbase vale il 5-0 di Sgnaolin.

Al sesto Chelli segna il quarto della sua serata, accompagnato da Ferretti, in una ripresa caratterizzata da altri quattro”falli” della squadra ospite. Il settimo inning si apre con la valida di Stalin Hidalgo (chiamato a sostituire Mercuri all’esterno sinistro), mentre Pancellini (battitore designato per Proietti Petretti) viene colpito. I due biancorossi segnano sul doppio a destra di Chelli. Il decimo punto, che consente di risparmiare due riprese di gioco, lo segna Matteo Maggio, schierato come prima base, sulla volata di sacrificio di Ferretti. Lo staff tecnico biancorosso ha utilizzato nelle ultime due riprese Kevin Sosa, che ha concesso due valide, ma ha conservato il piatto di casa base inviolato.

Una prova d’orgoglio, insomma, dopo alcune partite sotto tono. «In garadue – conferma il diesse Filippo Olivelli – i ragazzi hanno giocato con maggiore determinazione rispetto a garauno. Bene in difesa e in attacco, ma bravo anche Oberto, che ha disputato una grande stagione».

Quella di sabato sera è stata la diciannovesima affermazione del campionato 2021 (7-5 nella prima fase, 12-6 nella poule salvezza). Con un altro piccolo sforzo (domenica a Montefiascone, dopo il pareggio tra Academy e Longbridge, basterà una vittoria) il Bbc chiuderà al secondo posto nel girone D del girone salvezza, al 13° assoluto. Un buon punto di partenza per dare il via ad un nuovo ciclo.

La situazione

Risultati: Ecopolis Grosseto-Fiorentina Baseball 10-6, 10-0 (7°); Academy Nettuno-Longbridge 7-5, 8-10 (10°); Paternò Red Sox – WiPlanet Montefiascone (18-19 settembre). Classifica: Paternò Red Sox 786 (11-3); Ecopolis Grosseto 667 (12-6); Longbridge 600 (9-6); Academy Nettuno 444 (8-10); WiPlanet Montefiascone 429 (6-8); Fiorentina 125 (2-14).

Maurizio Caldarelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
Violenza domestica

Agrigento, accoltella la moglie e due figli e si barrica in casa: i bambini in rianimazione