Il Tirreno

Grosseto

calcio

Il debutto del Grosseto è a reti inviolate

Un'azione offensiva del Modena nel corso del primo tempo (foto Agenzia Bf)
Un'azione offensiva del Modena nel corso del primo tempo (foto Agenzia Bf)

Pareggio con il Modena allo Zecchini, buone occasioni da entrambe le parti

29 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





GROSSETO. Pareggio a reti inviolate tra Grosseto e Modena nella prima giornata del campionato di Lega Pro.

Allo Zecchini (un minuto di silenzio per l'ex calciatore e allenatore Lamberto Pazzi, scomparso recentemente), uno 0-0 con buone occasioni dall'una e dall'altra parte, senza però che gli attacchi siano riusciti a superare i portieri. Grifone affidato al vice David Stefani, a causa della squalifica di Lamberto Magrini (dalla stagione precedente), con metà squadra impostata sul vecchio telaio e i nuovi innesti, sulla falsariga della vittoriosa partita di Coppa Italia contro il Campobasso. Cretella e Marigosu creano i primi grattacapi all'ex Gagno, nella ripresa è Scarsella a far correre i brividi a Barosi. Un punto per uno, risultato che appare equo.

GROSSETO-MODENA 0-0

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi, Raimo, Ciolli, Siniega, Semeraro (35’st. Biancon), Fratini (30’st. Piccoli), Cretella, Serena, Marigosu (17’st. Ghisolfi), Arras (35’st. Artioli), Moscati (17’st. Dell’Agnello). A disp.: Fallani, Scaffidi, Verduci, Salvi, Bifini, Perrella. All.: Magrini. MODENA (4-3-1-2): Gagno, Renzetti (40’ Ponsi), Pergreffi, Armellino (8’st. Di Paola), Mosti (24’st. Duca), Marotta, Ogunseye (24’st. Minesso), Ciofani, Silvestri (8’st. Ingegneri), Gerli, Scarsella. A disp.: Narciso, Rabiu, Bonfanti, Maggioni, Giovannini. All.: Tesser. ARBITRO: Scarpa di Collegno. NOTE: Spettatori: 1200 circa. Ammoniti: Armellino, Ingegneri, Raimo. Calci d’angolo: 5-3 per il Modena. Recupero: Pt.: 1’, st.: 4’.

 

 

Le ultime
Il processo

Impagnatiello parla in aula: «Veleno a Giulia mentre dormiva, l’ho accoltellata al collo». I dettagli choc dell’omicidio – Video