grosseto
cronaca

Lo vedono galleggiare. Malore fatale in acqua per un uomo di 88 anni

I soccorsi sono arrivati in un attimo con la sede del 118 a poche decine di metri dal bagno Balena, e i sanitari hanno tentato di tutto per tenere in vita l’anziano ospite portandolo d’urgenza all’ospedale Misericordia di Grosseto, ma poche ore dopo l’uomo è morto


21 giugno 2022 Enrico Giovannelli


CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Un malore è stato fatale a un uomo di 88 anni, Domenico Grossi di Pistoia, che ieri mattina verso mezzogiorno si è sentito male mentre faceva il bagno a pochi metri dalla riva a Castiglione della Pescaia. I soccorsi sono arrivati in un attimo con la sede del 118 a poche decine di metri dal bagno Balena, e i sanitari hanno tentato di tutto per tenere in vita l’anziano ospite portandolo d’urgenza all’ospedale Misericordia di Grosseto, ma poche ore dopo l’uomo è morto.

A quanto pare Grossi, in vacanza con la moglie e il nipote, aveva deciso di fare un bagno ristoratore, vista la calura opprimente di questi giorni. Pochi metri lontano dall’ombrellone con il mare calmissimo e una brezza leggera di scirocco non causavano nessun problema. Alcuni bagnanti si sono però accorti che l’anziano a un certo punto stava galleggiando con il viso nell’acqua, e gli stessi bagnini delle torrette si sono precipitati per la prima assistenza. Portato a riva, i bagnini hanno iniziato il massaggio cardiaco: l’anziano aveva anche bevuto acqua.

In pochi minuti l’arrivo da piazza Orsini, distante qualche centinaio di metri, dell’autoambulanza della Croce Rossa. I sanitari a bordo hanno continuato le tecniche di rianimazione anche con il defibrillatore, ma le condizioni del turista pistoiese sono apparse disperate: il cuore stentava a ripartire, forse a causa anche di altre patologie dell’anziano.

I sanitari hanno continuato a lungo a tentare di salvare l’uomo, praticamente sotto l’ombrellone, con tanti bagnanti in ansia per le sorti dell’anziano. Dopo interminabili minuti di massaggio cardiaco, la decisione di correre all’ospedale per un disperato ultimo tentativo. Purtroppo le condizioni di Domenico Grossi non hanno più permesso al cuore di ripartire, ed è morto in ospedale a Grosseto. Sul posto sono intervenuti anche i militari della Guardia costiera per gli accertamenti di rito.

L’uomo era in vacanza con moglie e il nipote.




 

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.