Il Tirreno

Grosseto

i controlli 

In centinaia a ballare al circolo Scatta la chiusura per 15 giorni

In centinaia a ballare al circolo Scatta la chiusura per 15 giorni

31 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





grosseto. Tutti a ballare. Nonostante le norme anti contagio e il numero dei nuovi casi che aumenta ogni giorno. Musica, salti e baldoria senza distanziamento sociale. E alla fine sono arrivate le forze dell’ordine.

Nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 dicembre, intorno alle 2,30, la guardia di finanza e la polizia di Stato hanno sanzionato e segnalato il titolare di un locale di Grosseto – catalogato come “circolo” – al cui interno si stava svolgendo una festa completamente fuori dalle regole.

Centinaia di persone sorprese a fare festa in barba alle regole contro la diffusione del Covid.

Il rapporto redatto dalla finanza e dalla polizia è stato quindi inviato dalla questura all’amministrazione comunale che, attraverso una disposizione dirigenziale degli uffici delle Attività produttive, hanno ordinato la sospensione immediata per 15 giorni dell’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande. Il gestore è stato anche avvertito che, al prossimo sgarro, il Comune chiuderà il locale.

I controlli sono scattati nell’ambito delle attività che le forze dell’ordine stanno mettendo in campo in tutta la provincia per verificare il corretto adempimento agli obblighi previsti dalle recenti disposizioni anti-Covid.

Alla fine del controllo, diversi cittadini hanno ringraziato le forze dell’ordine.

E anche la polizia municipale è schierata nel controllo di locali e attività. Dal 6 dicembre due agenti sono dedicati, in sinergia con le altre forze dell’ordine, al contenimento del contagio.

Ad oggi sono 1.530 le persone controllate e 30 le sanzioni emesse per assenza di Green pass o per il mancato uso della mascherina dove previsto; 268 sono invece le attività e i servizi controllati e 12 le sanzioni accertate in questo ambito. Sono invece 149 i controlli effettuati nei confronti delle persone in quarantena. «Preoccupano i dati dei contagi, in costante salita soprattutto durante le festività – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Polizia municipale, Riccardo Megale –. Per questo motivo vogliamo ringraziare sentitamente il comando della polizia municipale, nella figura del comandante Alessio Pasquini, per l’ottimo lavoro che sta effettuando». Sindaco e assessore raccomandano il massimo rispetto delle regole anicontagio.



Elezioni: i ballottaggi
Il voto

Ballottaggi in Toscana: a Firenze vince Funaro. Montecatini al centrosinistra, ribaltone a Rosignano. Tutti i sindaci eletti – Video

di Federica Scintu