Il Tirreno

Grosseto

DOPPIA DENUNCIA

Guida ubriaco e sfascia la macchina a Paganico: il giorno dopo si presenta dalla polizia con una patente falsa

Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Orbetello
Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Orbetello

L'uomo è rimasto miracolosamente illeso nello scontro sulla strada provinciale: gli agenti si sono subito accorti che emanava un forte odore di alcol

30 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





CIVITELLA PAGANICO. Perde il controllo dell'auto. Non si fa neppure un graffio per miracolo. La polizia scopre che stava guidando completamente ubriaco e senza patente. Il giorno dopo lui va in caserma e porta la copia di un permesso di guida, ma è falso. E si becca la denuncia. Una storia tra il comico e il tragico.

Tutti inizia nel pieno dei giorni di Natale. Attorno alle 22 una pattuglia della polizia stradale di Orbetello viene inviata sulla provinciale di Paganico, dove si è verificato un incidente. Sul posto gli agenti trovano un uomo che ha perso il controllo della propria auto e, miracolosamente, è rimasto illeso. Gli agenti, però, si accorgono subito che il pachistano vivo per miracolo emana un forte odore di alcol. L’etilometro segnala un valore alcolemico di 1,74 g/l: tre volte oltre il limite consentito dalla legge.

I poliziotti scoprono che l'uomo non ha la patente, e quindi lo denunciano per guida in stato di ebrezza e guida senza patente, con conseguente sequestro del veicolo.

Il giorno dopo, poi, il colpo di genio. Finito male. L'uomo si presenta negli uffici della polizia stradale di Grosseto con un permesso internazionale di guida. Vuole provare di essere in possesso della patente. Ma da un controllo più accurato gli investigatori della stradale si accorgono che è falso. L’uomo è stato quindi denunciato anche per uso di atto falso.

Primo piano
La tragedia

Infermiera trovata morta in casa a Firenze: sospetto omicidio. Chi è la vittima

di Matteo Leoni