Il Tirreno

Grosseto

orbetello 

Addio a Bandini il chimico cultore dell’archeologia

I.A.

31 agosto 2021
2 MINUTI DI LETTURA





ORBeTELLO. Si è spento nel pomeriggio di domenica, nella sua casa nelle vicinanze di Orbetello Scalo, Ugo Bandini.

Emiliano di origine, Bandini si era laureato in chimica. Amava in modo intenso la Maremma dove aveva trascorso gran parte della sua vita, dopo aver lavorato per anni in qualità di chimico alla Montedison.

Ugo Bandini, che il 21 agosto ha compiuto 99 anni, resterà nel cuore di intere generazioni di studenti che in prossimità degli esami si rivolgevano a lui per rispolverare le più disparate materie. Un aiuto importante che ha permesso a molti studenti di sostenere gli esami con successo proprio grazie ai suoi insegnamenti.

Esempio di uomo di grande e multiforme cultura con la sua educazione, generosità e grande disponibilità, pur conservando la sua innata riservatezza, Bandini parlava e scriveva correttamente in greco antico e latino oltre che in inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Un uomo di grande cultura che metteva a disposizione degli studenti che gli si rivolgevano.

La sua grande passione restava comunque l’archeologia e il restauro di manufatti antichi, nonché la mineralogia, l’intaglio del legno, la lavorazione della ceramica e la traduzione di testi antichi dalla lingua originale.

Di recente aveva donato una cospicua collezione di minerali, raccolti in tutto il mondo, al Museo di Storia Naturale di Grosseto.

Grande conoscitore di finanza mondiale e nazionale, fino ai giorni che hanno preceduto la sua scomparsa leggeva, ogni giorno, quotidiani finanziari.

Con la morte di Ugo Bandini si chiude, come dicono i suoi amici, un momento storico e sociale in continua evoluzione tecnologica; lui resterà nella memoria di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo come un esempio di conoscenza, cultura e intelligenza.

Una vita vissuta all’insegna del sapere che ha cercato di portare avanti fino alla fine dei suoi giorni.

Non ci sarà funerale: la salma sarà cremata e le sue ceneri custodite nel cimitero di Orbetello.

I.A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino