Il Tirreno

Grosseto

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI

Tamponi rapidi alla sagra: boom di adesioni (e insulti dei no-vax)

Elisabetta Giorgi
La sagra del porcino ad Arcille (dalla pagina FB della sagra)
La sagra del porcino ad Arcille (dalla pagina FB della sagra)

Ad Arcille c’è un camper della Croce Rossa dove chi non ha il Green pass può fare i test. Ben 600 le adesioni. Ma volano pure offese agli organizzatori: «Vergognatevi»

30 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





GROSSETO. Dal 6 agosto il possesso del Green pass è diventato obbligatorio per sagre e fiere, convegni e congressi, anche se all’aperto. Così ad Arcille gli organizzatori dell’arcinota sagra del porcino, pur di non perdere avventori sprovvisti del pass, si sono inventati un servizio tamponi rapidi grazie alla disponibilità della Croce rossa, che si è piazzata davanti agli stand con un fu...

Primo piano
La tragedia

Pisa, muore a 22 anni dopo l'incidente in moto