grosseto
cronaca

A scuola per combattere il cyberbullismo

MASSA MARITTIMA. I seminari sul cyberbullismo organizzati dal Kiwanis Club di Follonica si spostano dalla cittadina del golfo e arrivano anche a Massa Marittima. Il primo incontro, che si è tenuto...


27 febbraio 2016


MASSA MARITTIMA. I seminari sul cyberbullismo organizzati dal Kiwanis Club di Follonica si spostano dalla cittadina del golfo e arrivano anche a Massa Marittima. Il primo incontro, che si è tenuto alla sala congressi del teatro dell’Abbondanza, ha visto protagonisti gli studenti delle classi seconde della scuola don Curzio Breschi.

L’incontro ha puntato i riflettori sul tema del bullismo che si sviluppa tramite gli strumenti telematici, cercando di capire come prevenirlo e trattarlo, affrontando anche l’argomento dell’uso consapevole della rete. Perché anche quello su Internet è bullismo: far circolare delle foto spiacevoli o inviare email contenenti materiale offensivo può costituire un danno psicologico e gli autori, i cosiddetti bulli o il branco, sono spesso persone che la vittima ha conosciuto a scuola, nel quartiere o in un’associazione.

Insieme a Loriano Lotti i funzionari della polizia postale hanno illustrato ai giovani studenti di Massa Marittima il fenomeno e la velocità con la quale si sviluppa: in pochissimo tempo le vittime possono vedere la propria reputazione danneggiata, dato che i contenuti privati, una volta pubblicati su profili facebook, o su altri social, possono essere replicati e riapparire a più riprese e in brevissimo tempo in luoghi diversi. Il medesimo seminario verrà ripetuto martedì 1 marzo alle 9 sempre a Massa Marittima per gli studenti che frequentano le classi terze della scuola secondaria di primo grado, appartenenti all’istituto comprensivo scolastico statale don Curzio Breschi. Infine verrà ripetuto anche martedì 8 marzo per gli studenti che frequentano l’istituto di istruzione superiore di secondo grado Bernardino Lotti, con inizio alle 10. (g.s.)

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.