Il Tirreno

Grosseto

La manifestazione

Grosseto, agricoltori lungo l’Aurelia con i trattori: traffico in tilt – Video

Maurizio Caldarelli

	I trattori lungo l'Aurelia (foto Agenzia Bf)
I trattori lungo l'Aurelia (foto Agenzia Bf)

L’iniziativa dei Comitati riuniti agricoli cambia in corsa: niente corteo, ma un presidio all’uscita Grosseto sud e una marcia lenta dei mezzi

30 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





GROSSETO. Protesta anche a Grosseto questa mattina, martedì 30 gennaio, dei Comitati riuniti agricoli che sono scesi in strada dalle 10. Fino alle 12, i circa duecento agricoltori, con 50 trattori, hanno presidiato l’area attorno all’hotel Parco all’uscita di Grosseto sud.

Originariamente la manifestazione prevedeva un ritrovo con successivo corteo a piedi dei manifestanti fino a piazza Nassiriya con un solo trattore in testa al gruppo.

Al momento della partenza, tuttavia, i manifestanti hanno chiesto di muovere tutti i mezzi agricoli e non soltanto uno. Al “no” delle forze dell’ordine – dopo circa un’ora di trattativa – una ventina di manifestanti, alla guida dei loro trattori, hanno scelto di trasferire la protesta lungo l’Aurelia fino a Rispescia, mandando – vista l’andatura a passo d’uomo dei mezzi – il traffico in tilt, con la situazione tenuta sotto controllo da personale Anas e agenti della polizia stradale.

Il resto del gruppo degli agricoltori a piedi, invece, ha creato parallelamente un presidio su un lato dell’Aurelia permettendo la ripresa del traffico. «Non ci fermeremo qui, la nostra protesta proseguirà cercando di utilizzare nella prossima manifestazione tutti i trattori», sottolinea Fabio Mecarozzi, allevatore e agricoltore, del direttivo regionale del Cra (Comitati riuniti agricoli).

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto