Il Tirreno

Firenze

Il caso

Riciclaggio nei ristoranti di Firenze, anche l’ex portiere Pino Taglialatela tra gli indagati – I nomi dei locali e gli indagati


	A destra Pino Taglialatela
A destra Pino Taglialatela

Perquisizioni anche nella provincia di Livorno

27 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





FIRENZE. C’è anche l’ex portiere Pino Taglialatela tra gli indagati dell’inchiesta aperta dalla procura di Firenze nei confronti di un'associazione per delinquere «finalizzata alla commissione di delitti tributari, all'appropriazione indebita e all'autoriciclaggio».

Secondo la Procura, due delle persone coinvolte avrebbero acquistato o affittato oltre 30 tra ristoranti, alberghi e attività varie, principalmente nel centro storico di Firenze «generando proventi illeciti, poi reinvestiti in beni di lusso e nell'acquisizione delle quote di una società di calcio dilettantistica campana», spiega ancora la Procura. 

Secondo le risultanze delle indagini, i reati sarebbero stati compiuti con acquisizione o affitto di 31 attività di ristorazione nel centro di Firenze, due alberghi, attività di noleggio auto, una produzione di birra per un valore di denaro riciclato di circa 13,5 milioni di euro.

A Taglialatela, 55 anni, oggi legale rappresentante dell’Ischia Calcio e con trascorsi nella Fiorentina e nel Napoli, viene contestata anche l’emissione di false fatturazioni. Perquisizioni anche nella provincia di Livorno.

Le persone indagate dalla procura di Firenze

Eluert Kamami, Alessandro Bigi, Albiona Ziaj, Gazment Kociu, Redon Marku, Samir Houjeiri, Giuseppe Taglialatela, Eros Gjona, Orkes Kamami.

I ristoranti, l’hotel il bed & breakfast finiti nell’inchiesta

Osteria del Proconsolo, Il Cavallino, Gustavino Enoteca Ristorante, Locanda Giorentina, Braceria dei Tre Amici, Ponte Vecchio, Osteria del Fiore Ristorante Pizzeria, Bisteccheria Santa Croce, Trattoria de Pitti, Orcagna, Hosteria Antico Bottaio, Sasso di Dante, Santa Maria Novella, Casa del Vin Santo, Osteria da Caterina, Locanda Fiorentina, Trattoria Giovanni, Lo Spuntino di Pesce, Museo della Bistecca, Osteria San Fiorenzo, Borgo Saccardi, Tre Pepi, Osteria Le Pietre Bisteccheria, La Tenda Rossa (ex Rossopomodoro), Cimatori 30 Osteria, Il Caminetto, Palapa, l’hotel Ferdinando II De’ Medici, il bed & breakfast Black 5 Florence Suit.

Primo piano
Incidenti stradali

Prato, perde il controllo della moto e si schianta contro un albero: morto a 49 anni