Il Tirreno

Firenze

L’omicidio

Firenze, donna trovata strangolata in casa: uccisa dal figlio

di Matteo Leoni

	La scientifica sul luogo della tragedia
La scientifica sul luogo della tragedia

Nell’appartamento con il cadavere la polizia ha trovato anche l’uomo di 59 anni, che è stato arrestato

01 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





FIRENZE. Una donna di 85 anni, Brunetta Salvestrini, è stata trovata morta dalla polizia nella sua abitazione di via di Santa Lucia, nella zona di via Palazzuolo. Presente nell’appartamento anche il figlio, Luca Fumagalli, di 59 anni, che versava, secondo quanto appreso, in stato di forte agitazione: l’uomo è stato arrestato per omicidio. La donna è originaria di Greve in Chianti. 

Sul posto gli agenti della squadra mobile e il pm di turno, che stanno interrogando il 59enne, che è stato portato in ospedale ed è stato sedato.

La dinamica: l’intervento dello zio e l’arrivo dei vigili del fuoco

Già nel corso del pomeriggio il figlio avrebbe dato in escandescenze, tanto che nella casa si sarebbe recato anche un parente, uno zio, nel tentativo di riportare la situazione alla calma. L’intervento però non avrebbe avuto esito. Anzi, il cinquantanovenne lo avrebbe cacciato sferrandogli un pugno. Così è stato deciso di chiedere l’intervento del 118. È stato a questo punto però che il cinquantanovenne si è barricato nell’abitazione, rifiutandosi di aprire ai sanitari che volevano entrare per cercare di riportarlo alla ragione.

Una volta all’interno la macabra scoperta. Il cadavere dell’anziana giaceva riverso a terra. Da una prima ricostruzione, il figlio l’avrebbe uccisa a mani nude. L’avrebbe aggredita e strangolata.

 

Primo piano
Maltempo

Meteo in Toscana, neve record fino in collina e 25 aprile col cappotto: le previsioni. Valanghe: scatta l’allerta

di Tommaso Silvi