Empoli



SCEGLI L'EDIZIONE
empoli
cronaca
L'epigrafe scomparsa ricordava il teatro di Ippolito e Pietro Neri

di Paolo Santini

Demolito nel 1818, quando fu costruito un edificio nuovo Empoli, grazie ai due fratelli, ebbe autori e compagnie famosi

16 febbraio 2014


EMPOLI. Cominciammo nel gennaio del 2007, e le chiamammo allora le memorie di pietra. Con tanto di testatina, ad ammonire che si sarebbe trattato di una lunga serie. Non eravamo i primi e ben lo sapevamo. Il nostro primo punto di riferimento fu il mitico Olinto Pogni, canonico empolese, autore di un compendio sulle epigrafi cittadine, ormai superato dai tempi ma certamente utilissimo e meritori...


Primo piano

Strade
Crolla un ponte a Monteverdi, Sp 329 interrotta. Il sindaco: «Tragedia sfiorata»


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.