Il Tirreno

Castiglioncello, da luglio comincia lo stop alle auto: orari e divieti

di Alessandra Bernardeschi
Castiglioncello, da luglio comincia lo stop alle auto: orari e divieti

Dal 1º luglio i provvedimenti di Ztl e Zpru che ridisegnano sosta a transito

29 giugno 2024
3 MINUTI DI LETTURA





CASTIGLIONCELLO. A partire da lunedì primo luglio stop alle auto nel promontorio dalle 23 in poi a meno che, i cittadini, non siano muniti di regolare permesso.

Dal primo luglio al 31 agosto scattano due provvedimenti viari che riguardano direttamente la frazione di Castiglioncello: la zona a traffico limitato nelle strade dell’abitato a mare e la Zpru, e la zona di particolare rilevanza urbanistica, nelle strade a monte della frazione.

Ztl: orari e zone
Nel dettaglio, la Ztl entrerà in vigore il primo luglio dalle ore 23 alle 6 del mattino successivo. Dopo le 23, quindi, auto, scooter e moto non potranno più entrare nelle strade del promontorio di Castiglioncello. In pratica, quelle più vicine alla pineta Marradi e a piazza della Vittoria. A meno che i cittadini (residenti, ospiti di alberghi, affittuari di appartamenti. ..) non siano muniti di specifica autorizzazione. La circolazione sarà consentita solo in uscita per tutti i veicoli, auto e scooter, che si trovavano in sosta prima delle 23.

I pass
Per controllare gli accessi saranno accese le telecamere ai varchi che si trovano in via Fucini, via del Quercetano e via Marconi. Le targhe delle autovetture aventi diritto al pass verranno inserite in un database: al momento di accedere all’interno della Ztl, la targa verrà registrata attraverso la telecamera. Se il proprietario dell’auto o della moto non è in possesso del pass verrà sanzionato.
I pass verranno rilasciati agli aventi diritto ossia residenti, domiciliati, affittuari di case per le vacanze. Ma dove fare o rinnovare il pass? I turisti o i residenti che debbono fare il permesso di accesso alla Ztl devono recarsi presso lo sportello che si trova all’ufficio turistico di via Fucini, angolo via Aurelia. L’ufficio è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.
L’ufficio turistico è il punto di riferimento anche per chi vuole fare direttamente gli abbonamenti per parcheggiare negli stalli blu. Abbonamenti che possono essere fatti anche online accedendo al sito www.castiglioncellomobilita.it. L’ abbonamento per la sosta va da 60 euro per una settimana fino a 300 euro per lo stagionale. Gli abbonamenti diurni (dalle 8 alle 19) vanno da 48 euro a 240 euro; per alcune categorie di utenti (proprietari di abitazioni nel perimetro della Ztl senza garage o posto auto privato, attività commerciali o pubblici esercizi, dipendenti) sono disponibili abbonamenti riservati.

La Zpru
La zona di particolare pregio urbanistico è d fatto una grande area di Castiglioncello sulla parte a monte che dalla zona del Quercetano arriva fino a Portovecchio, comprese anche alcune strade lato mare. In questo caso gli automobilisti possono transitare ma non parcheggiare a meno di non essere residenti, ospiti di alberghi o domiciliati. C’è l’obbligo di mettere il pass giallo sul cruscotto dell’auto. L’area interessata compresa tra via Zug e tuta la zona a monte del Quercetano, per passare alle strade di Portovecchio monte ed alcune vie a Portovecchio sul lato mare, come via Buonarroti via Brunelleschi, via Demi, del Mare, della Conchiglia, Leopardi, degli Aranci e via di Portovecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Allarme criminalità

Dietro ai roghi di Prato la “guerra delle grucce”: un affare da cento milioni di euro

di Paolo Nencioni