Il Tirreno

Verso il voto

Rosignano, al teatro il confronto tra i candidati: sul palco c’è il futuro della città


	L'ingresso del teatro Ordigno di Vada (foto d'archivio)
L'ingresso del teatro Ordigno di Vada (foto d'archivio)

Questa sera alle 21 all’Ordigno di Vada l’iniziativa organizzata dal Tirreno

30 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





ROSIGNANO. Un confronto a viso aperto, basato su alcuni temi su cui – necessariamente – si giocherà il futuro della città. Con un obiettivo chiaro e al tempo stesso ambizioso: fornire ai cittadini che l’8 e il 9 di giugno saranno chiamati alle urne qualche strumento utile in più per poter esprimere al meglio il proprio diritto di voto.

Va in scena questa sera, giovedì 30 maggio, alle 21 al teatro Ordigno di Vada (messo a disposizione dall’associazione culturale L’Ordigno e dalla Pro Loco di Vada) il confronto tra i candidati a sindaco per il Comune di Rosignano organizzato dal quotidiano Il Tirreno.

Il giornale invita i cittadini a partecipare all’iniziativa che si terrà quando mancano meno di due settimane dal voto. L’obiettivo è approfondire alcune delle questioni più sentite dalla cittadinanza, contribuendo a creare il clima per un confronto costruttivo, nel corso del quale le idee prevalgano rispetto allo scontro. Chi parteciperà avrà la possibilità di ascoltare i candidati e farsi un’idea delle proposte politiche e dei programmi in campo.

Il Tirreno ha invitato i quattro candidati a sindaco che ormai da settimane sono alle prese con la campagna elettorale. La competizione è particolarmente accesa e a poche settimane dal voto azzardare dei pronostici non è semplice. Sono in tutto dodici le liste che compongono i quattro schieramenti in corsa.

I candidati

Daniele Donati, sindaco in carica, corre per un nuovo mandato alla guida di una coalizione composta dalle liste del Pd, Rosignano Attiva, In Comune – Licia Montagnani e Riformisti per il Futuro ( + Europa, Italia Viva, Partito Socialista).

In campo c’è anche Claudio Marabotti, alla guida di una coalizione composta dalle liste Rosignano nel cuore, Io, Movimento Cinque stelle per Marabotti sindaco e Io Voto - Io Vinco.

Roberto Testa guida una coalizione composta dalle liste Roberto Testa sindaco, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega Salvini. Paolo Bini è in corsa con la lista civica Rosignano Migliore. 

Primo piano
Lo schianto

Morto a 32 anni in Autostrada a Carrara: chi era Samuel e le prime ipotesi sulla tragedia