Il Tirreno

IL PROGETTO SCOLASTICO LEGATO ALLA MUSICA 

Le medie Galilei in concerto sul palco del “De Filippo”

Michele Falorni
Le medie Galilei in concerto sul palco del “De Filippo”

30 dicembre 2021
2 MINUTI DI LETTURA





CECINA. Con i concerti di Natale al teatro Eduardo De Filippo di Cecina, le medie Galileo Galilei di Palazzi e Cecina prosegueil percorso legato alla musica. La dirigente Caterina Startari, ha spiegato che «“approfondirne lo studio significa ampliare il proprio bagaglio di conoscenza con ricadute su tutta la didattica». L’offerta formativa dell’istituto dunque si amplia e schiude nuove opportunità di apprendimento. Gli studenti hanno provato da ottobre, e si sono esercitati alla chitarra, al pianoforte, al violino e al flauto traverso, imparando a leggere gli spartiti ed eseguendo brani natalizi e popolari. Il primo concerto ha visto protagonista la prima, la seconda e la terza sezione I di Palazzi, guidati dagli insegnanti Sara Capanna (flauto traverso), Giovanni Ruggeri (pianoforte), Alessio Cercignani (violino) e Laura Del Cherico (chitarra). Il secondo la sezione F, seguita da Stella D’Armento (flauto traverso), Martina Ferrari (chitarra), Serena Perfetti (violino) e Maria Assunta Gibilaro (pianoforte), Massimo Ferrini (corno) e Yuri Nocerino (sassofono). La professoressa Lucia Adinolfi ha curato le coreografie della prima e della terza F, che a pochi minuti dalla conclusione hanno proposto un balletto sui temi della tradizione strappando applausi. In sala era presente per un saluto l’assessore comunale alla cultura Domenico Di Pietro. Le Galilei aderiscono inoltre da anni al progetto Toscana Musica proposto dall’ufficio scolastico regionale con il quale la Regione promuove e valorizza l’insegnamento musicale nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio, al fine di migliorare l’acquisizione di competenze trasversali e specifiche anche di altre discipline. Questo perché il mondo del pentagramma offre opportunità per stringere nuove amicizie e socializzare, oltre ad estendere la conoscenza, a sviluppare la creatività e la partecipazione. La conferma, nel caso dei due appuntamenti al teatro, viene dall’entusiasmo dei ragazzi e dalla loro capacità di eseguire i brani in scaletta. Le medie, ha sottolineato la preside, collaborano pure con la scuola di musica comunale Sarabanda il cui direttore artistico è il chitarrista Corrado Rossetti e con la filarmonica Mascagni su vari progetti, che si concretizzeranno nel corso del 2022.



Primo piano
Il brutto gesto

Vandalizzate quattro sculture di Giò Pomodoro in mostra a Pietrasanta