Cecina-Rosignano



SCEGLI L'EDIZIONE
cecina
cronaca
T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Muore a 74 anni ex impiegato Asl e storico dirigente del basket giovanile

Anna Cecchini

Nicola Femìa in una foto scelta dalla famiglia
Da tempo combatteva contro una patologia, il giorno precedente aveva fatto la prima dose di vaccino

01 giugno 2021


ROSIGNANO. È morto Nicola Femìa, dipendente dell’Asl in pensione e ex dirigente di basket. L’uomo da molti anni era affetto da una patologia degenerativa, che negli ultimi mesi era sensibilmente peggiorata, tanto che dallo scorso gennaio era stato più volte ricoverato all’ospedale di Cecina.

Venerdì era stato sottoposto alla prima dose di vaccino, a cui come spiegano le figlie...


Primo piano

L’inchiesta
Estradato in Italia Mario Palamara: era il re del traffico di droga nel porto di Livorno


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.