Il Tirreno

Aziende informano

Zucchetti Toscana: l’Hub Tecnologico che rivoluziona il supporto alle Imprese


	Paolo Susani direttore commerciale Zucchetti e Flavio Casini direzione Datalite
Paolo Susani direttore commerciale Zucchetti e Flavio Casini direzione Datalite

Una giornata di storie e networking tra innovazione tecnologica e territorio

09 febbraio 2024
5 MINUTI DI LETTURA





Il Polo di eccellenza Zucchetti Toscana si distingue come una risorsa innovativa, dinamica e aperta al servizio delle imprese, con soluzioni software, servizi IT e consulenza all’avanguardia. La sua presenza continua a crescere, contribuendo attivamente alla trasformazione digitale e alla competitività delle imprese del territorio.

Sensational, questo il titolo dell’evento che si terrà oggi presso il Teatro Era di Pontedera, vedrà protagoniste tutte le realtà del Polo: Datalite, punto di riferimento per il Centro Italia in area Gestionali Aziendali/ERP; PC System, da oltre 40 anni leader nel mondo delle soluzioni software per i commercialisti e la filiale di Bientina (PI) di Zucchetti Centro Sistemi, l’HR specialist del network.

Ai tre TOP Partner Zucchetti, si aggiungono Siquam, società di consulenza in ambito Privacy e Data Protection e Zucchetti Informatica, l’IT Solutions Provider del Gruppo Zucchetti.

Nuovi traguardi

Il kick off di oggi è l’occasione per passare un pomeriggio tra storie, incontri, interviste e networking intorno al polo di eccellenza Zucchetti, oltre che per inaugurare ufficialmente l’Agenzia Zucchetti Informatica Toscana.

Si allarga dunque il perimetro delle competenze e continua a crescere l’offerta che lo storico Polo di imprese toscane mette a disposizione dei propri clienti e del mercato di riferimento.

In quest’ottica, Sensational rappresenta un vero e proprio portale verso una dimensione nuova del fare azienda. Il momento storico, l’evoluzione dei bisogni, la crescita del tasso tecnologico complessivo, restituiscono a questo evento una portata epocale, creando la condizione di contesto affinché l’hub toscano Zucchetti possa diventare il fulcro di una innovazione delle imprese, della cultura e del territorio.

Tutti i sensi coinvolti per un futuro alla portata

Competenze, esperienza, know how e visione, unite alla qualità dei servizi e dei prodotti. Queste le caratteristiche indispensabili a generare una nuova era imprenditoriale, culturale e sociale per l’intero territorio regionale nel prossimo futuro. Affinché un’offerta del genere possa penetrare, far crescere e dare frutti, è però necessario che a queste hard skills si affianchino le human skills, ovvero tutte quelle caratteristiche umane che permettono a un progetto di acquisire senso agli occhi del territorio. Infatti, se lo scenario attuale, fatto di tool, prassi d’uso, automazione, competenze e sviluppo tecnologico è in continuo divenire, quello umano non è da meno. A sostenere questa conclusione, un numero sempre più consistente di studi specifici, esperienze innovative, sondaggi verticali e riflessioni sociopsicologiche che indicano una strada ben precisa: il lavoro, per essere amato, deve acquisire un senso significativo per la vita delle persone. Ed è proprio sul senso che si giocano tema e focus di Sensational: l’appuntamento e gli incontri a esso collegati ne seguiranno idealmente i diversi significati semantici ed evocativi.  “Sense of business”, quindi, ovvero l’orizzonte come traguardo; “Sense of care”: cuore, anima, relazione; “Sense of Initiative”: talento, non solo numeri; “Sense of future”: il domani prima che accada; “Sense of direction”: oltre il limite dello sguardo; “Sense of Excellence”:  l’eccellenza, in tutti i sensi. Infine, “How do you experience?”, il pannel che vedrà il coinvolgimento fondamentale di tutte le persone che danno vita ogni giorno a questo network di imprese.

L’importanza strategica del capitale umano oggi

Per l’hub Zucchetti Toscana, il talento è un capitale irrinunciabile per l’avventura imprenditoriale. “Sense of experience”, significa, infatti, dare senso all’esperienza delle persone in azienda. Oggi viviamo nell’epoca in cui l’identità profonda di un brand è di assoluta importanza per la percezione delle aziende. Pertanto, la coerenza si fonda sul percepito di chi lavora, che deve poter condividere valori, comportamenti, modalità di relazione con l’esterno.

TUTTE LE COMPETENZE E LE PROFESSIONALITA’ DEL MONDO ZUCCHETTI IN UNICO HUB

Il Polo di imprese rappresentato in occasione di Sensational, racchiude al suo interno tutte le specializzazioni, le conoscenze e le competenze di cui aziende e professionisti possono avvalersi per l’innovazione digitale di strumenti, processi e strategie per il proprio business.

Le aree di specializzazione del Polo coprono e integrano tutte le funzioni aziendali, dalle soluzioni Gestionali/ ERP Zucchetti, da sempre sinonimo di eccellenza e affidabilità, ai software fiscale e contabilità per i commercialisti della software house lodigiana, fino ad arrivare all’intera gamma di soluzioni per il payroll e lo human resources.

E con l’ingresso nel network dell’Agenzia Zucchetti Informatica Toscana, aumentano profondità, scalabilità e standard qualitativi dell’offerta in ambito infrastruttura e servizi IT.

A completare il quadro che Sensational restituisce al territorio di riferimento, l’offerta consulenziale in ambito Compliance e Data Protection, con un team strutturato di consulenti ed esperti attivo da 25 anni.

Questo concentrato di talenti e competenze rappresenta una vera e propria eccellenza nel panorama regionale e nazionale. Grazie alla loro creatività, dedizione e impegno costante, queste aziende hanno conquistato una reputazione di prestigio, diventando punto di riferimento per l’innovazione e l’eccellenza nel campo tecnologico. Attraverso collaborazioni sinergiche e progetti all’avanguardia, queste imprese hanno contribuito in modo significativo allo sviluppo e alla crescita del tessuto economico locale, dimostrando una volta di più che la Toscana non è solo una terra di arte e cultura, ma anche un centro pulsante di innovazione e progresso nel mondo digitale.

https://datalite.it/

Primo piano
La storia

«Aiuto, sto per partorire in casa»: la paura e il lieto fine grazie alla corsa dei volontari di Livorno

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative