Video



SCEGLI L'EDIZIONE
video
mondo
Ucraina, Zelensky: "La situazione nel Donbass è molto difficile"

Ucraina, Zelensky: "La situazione nel Donbass è molto difficile"

"Come previsto, la situazione (nel Donbass, ndr) è molto, molto difficile. Gli occupanti stanno cercando di raggiungere in almeno cento giorni di guerra gli obiettivi che speravano di raggiungere nei primi giorni dopo il 24 febbraio. Pertanto, hanno concentrato la massima artiglieria e la maggior parte delle riserve nel Donbass. Ci sono attacchi missilistici, aerei, di tutto. Stiamo proteggendo la nostra terra nel modo in cui le nostre attuali risorse di difesa lo consentono. Stiamo facendo di tutto per rafforzarla e la rafforzeremo. Se gli occupanti pensano che Lyman e Severodonetsk saranno loro, si sbagliano. Il Donbass sarà ucraino. Anche se la Russia porta distruzione e sofferenza ovunque, ricostruiremo comunque ogni città e ogni comunità. Non esiste una vera alternativa alle nostre bandiere ucraine". Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky avverte di una situazione "molto, molto difficile" nel Donbass, che è sotto "il massimo attacco di artiglieria e missili"
Altri video di mondo

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 01954630495

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.