video
mondo
Ucraina, Zelensky: "L'Ue passi dalla parole ai fatti sulla nostra adesione"
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto l'ingresso dell'Ucraina nell'Unione Europea, esortando a non lasciare il suo paese in una "zona grigia", dato che i leader dell'Ue dovranno decidere entro la fine di giugno se concedere al Paese lo status di candidato ufficiale all'Ue. "La prima cosa da fare è eliminare finalmente questa 'zona grigia', che è così allettante per lo Stato russo. Nelle prossime settimane, l'Unione Europea potrebbe compiere un passo storico che dimostrerà che le parole sull'appartenenza del popolo ucraino alla famiglia europea non sono vuote", ha detto il presidente ucraino nel suo intervento a una conferenza internazionale sulla democrazia a Copenaghen.

Gli altri video
Non si accorge del drone mentre appicca incendio: piromane bloccato in Calabria

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.