video
cronaca
Rigassificatore di Piombino: pescatore sperona la barca dei tecnici incaricati da Snam
Momenti di tensione nel mare di Piombino, dove il Governo farà posizionare un rigassificatore per l'importazione di gas liquido, quando due imbarcazioni si sono "toccate" in rada, una con personale incaricato da Snam per un sopralluogo, l'altra con itticoltori a bordo. Non si sono registrati né danni, né feriti, e al momento non ci sono formali denunce alle autorità. Tuttavia, secondo quanto si apprende dalla Capitaneria, l'imbarcazione con a bordo i tecnici incaricati da Snam, i quali stavano effettuando rilievi in mare davanti al porto propedeutici al posizionamento del rigassificatore, è stata affiancata e toccata da un'altra imbarcazione con a bordo gli addetti di un impianto di itticoltura. Da lì sarebbe sorto uno screzio che, comunque, sempre secondo quanto appreso, si sarebbe limitato soltanto a qualche offesa verbale da parte degli itticoltori. Riguardo all'ispezione della barca coi tecnici, è stato spiegato che l'operazione era regolata da apposita ordinanza della guardia costiera

Gli altri video
Non si accorge del drone mentre appicca incendio: piromane bloccato in Calabria

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.