Il Tirreno

Bce: Knot (Banca Olanda),'tassi saliranno ancora, tagliare debito pubblico'

26 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 26 mag. (Adnkronos) - I tassi di interesse della Bce saliranno ancora con altri due rialzi di 0,50 punti totali prima della pausa estiva. Così Klaas Knot, governatore della Banca d’Olanda e presidente del Financial Stability Board, in un'intervista al 'Corriere della Sera'. "Non so ancora, dipendiamo dai dati. Penso che avremo bisogno di ulteriori aumenti dei tassi a giugno e a luglio, mi pare improbabile che i nuovi dati in arrivo cambino drasticamente il quadro. Sono convinto che la nostra analisi indicherà la necessità di almeno altri due rialzi di 25 punti. Ma sono totalmente aperto su ciò che accadrà dopo l’estate", afferma sottolineando che l'azione della Banca centrale europea sarà "lenta e protratta". Una stretta che comporta maggiore impegno dei paesi membri per ridurre il debito pubblico e quindi i costi di rifinanziamento. "Ora è il momento di ritirare il sostegno di bilancio e di ridurre il rapporto debito-Pil. È di estrema importanza. I governi devono affrontare costi di finanziamento più elevati, perché dobbiamo combattere l’inflazione. Dovranno avere saldi primari più robusti per compensare i maggiori costi di indebitamento. Per questo aggiustamento non c’è un tempo infinito a disposizione. Dovrà avvenire quest’anno e il prossimo", conclude.
Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto