Aloe, fonte di bellezza naturale: come si può utilizzare. Le ricette fai da te

Di particolare interesse è il prezioso gel presente nelle foglie della pianta di almeno 3 anni di età


16 giugno 2022 Silvia Giovetti


L’aloe vera o aloe barbadensis, è da tempo apprezzata dall’uomo per le proprietà benefiche, già note agli antichi egizi. Di particolare interesse è il prezioso gel presente nelle foglie della pianta di almeno 3 anni di età. Dalla parte centrale delle foglie si ricava questo gel trasparente con una consistenza vischiosa e ricca di mucillagini, proteine, minerali, vitamine, lipidi, enzimi, saponine ingredienti che conferiscono all’aloe le meravigliose proprietà.

È un evergreen, naturale e sicuro per trattare la pelle anche in condizioni difficili, quali eritemi, scottature, ma anche disidratazione e secchezza… pelle sensibile. Si tratta, in effetti, di un gel ricchissimo di polisaccaridi che rispettano e riparano la pelle in ogni condizione. Il gel è largamente utilizzato nell’industria dei cosmetici per le proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, lenitive e rigeneranti della pelle. In passato veniva utilizzato per la cura delle ferite, sfruttandone le proprietà cicatrizzanti e antibatteriche. In molti cosmetici naturali il gel di aloe vera, pura viene inclusa nell’INCI (ingredienti) di creme, maschere e detergenti e sostituisce ingredienti di natura sintetica rendendo il prodotto un vero e proprio Fito-cosmetico. Ma torniamo al benessere della nostra pelle, se abbiamo sul nostro davanzale una piantina di aloe possiamo con molta semplicità, farci un trattamento di bellezza direttamente con la foglia!! Altrimenti ci viene in soccorso l’aloe gel puro, confezionato e pronto all’uso, che possiamo usare sul viso e sul corpo e anche per preparare delle ricette di bellezza estremamente in linea con la Fitocosmesi home made.

LE RICETTE FAI DA TE

Per i casi di acne:
L’aloe vera accelera e stimola i processi di rigenerazione cellulare, aiutando la riparazione della pelle ed è in grado di contrastare la produzione sebacea eliminando l’aspetto lucido tipico delle cuti grasse, l’effetto antinfiammatorio limiterà l’arrossamento tipico di questo inestetismo. Nella maschera che propongo sfruttiamo anche le proprietà acide dello yogurt e del limone a beneficio della pelle.

Ricetta della maschera per l’acne aloe e yogurt
Ingredienti:

- 2 cucchiai di gel di aloe vera puro
- un cucchiaio di yogurt intero bianco naturale
- mezzo cucchiaino di succo di limone
Procedimento:
In una ciotola mettere un cucchiaio di yogurt insieme al gel di aloe, aggiungere il succo di limone . Mescolare bene. Applicare sul viso lasciando in posa per almeno 10 minuti. Evitare il contorno occhi. Sciacquare con acqua fresca.

Ricetta della maschera antiage Aloe avena e menta
Proprio in virtù di quanto detto, gli effetti anti-aging non mancano, è infatti particolarmente efficace per curare la pelle secca o per la cute segnate da rughe che sono tipiche di coloro che hanno la pelle disidratata. L’effetto è idratante ma anche tensore della pelle, stimola la rigenerazione cellulare e attenua gli inestetismi. L’olio d’oliva è ricco di acidi grassi essenziali e antiossidanti che nutrono la pelle in profondità. L’olio essenziale di menta ha un ottimo effetto tensore. L’aloe vera combatte i segni dell’invecchiamento e aiuta la pelle a ritrovare elasticità e idratazione. La farina d’avena garantirà un leggero effetto gommage per distendere le rughe di espressione
Ingredienti:
- un cucchiaino di gel di aloe vera
- mezzo cucchiaino di olio Extra vergine di Oliva
- un cucchiaino di farina d’avena.
- 1-2 gocce goccia di olio essenziale di menta
Procedimento:
Mescola gli ingredienti in una ciotolina. Applica la maschera sul viso struccato e massaggia delicatamente per qualche minuto. Lascia in posa per 20 minuti e risciacqua con acqua tiepida. Evita il contorno occhi.

Gel nutriente Aloe e jojoba per il corpo
Per nutrire e levigare la pelle del corpo, massaggiate un composto ottenuto miscelando 3 cucchiai di gel di aloe e uno di olio di jojoba, aggiungete qualche goccia di olio essenziale di bergamotto: otterrete una pelle levigata, l’olio di jojoba essendo una cera non unge la pelle e garantisce un effetto seta. Dopo sole naturale La pelle “stressata” dall’azione dei raggi ultravioletti e le alte temperature provocano una perdita di acqua e nutrienti e acqua. La conseguenza è che la pelle può apparire in poco tempo secca, arida e rugosa. Non sempre si utilizzano i prodotti solari corretti, per questo risulta ancora più importante applicare una crema doposole a base di aloe e burri che svolga un’azione riparatrice, idratante, lenitiva e emolliente.

Burro doposole aloe e lavanda
Ingredienti:
- Burro di karité 30 gr
- Gel di aloe 10 gr
- Olio essenziale di lavanda officinale 10 gocce
Procedimento:
Sciogliete a bagnomaria il burro di karité e quando la consistenza sarà liquida aggiungete il gel di aloe e l’olio essenziale. Mescolate bene. Versate in un flacone di plastica o vetro questo burro doposole e riponetelo al fresco e al buio. Dopo l’esposizione al sole spalmate una generosa quantità di burro e, con un leggero massaggio, fate assorbire completamente il prodotto.

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.